CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bennet super nella prima dei play-off: niente da fare per Varese

Più informazioni su

Inizio travolgente della formazione brianzola dei quarti di finale: schiantata la Cimberio dopo appena 10 minuti di gioco. Difesa impeccabile, soddisfatto Trinchieri. Cinque in doppia cifra, venerdì ancora a Cucciago. Mamma mia, che inizio. La Bennet Cantù vola, trascinata anche dal suo pubblico, e schianta una Varese quasi irriconoscibile. Annientata dallo straportere dei brianzoli di coach Trinchieri. Gara1 dei quarti di finale play-off non ha quasi storia: 78 – 53 il punteggio finale per Mazzarino e compagni. Pronti via e la Bennet va a 27. La Cimberio annaspa e si ferma a quota 10. Da quel punto in avanti, non c'è stata più gara. Cantù nettamente in vantaggio, con ottime cose da tutto il quintetto utilizzato a rotazione dal coach. Reatività massima, super difesa. Le chiavi del sucesso sono anche queste. Poi la voglia di fare bene e di entusiasmare il pubblico di Cucciago che si è divertito. Niente da dire sulla superiorità dei padroni di casa che nel corso della gara hanno toccato margini davvero ampi.

Bennet con ben cinque giocatori in doppia cifra: Micov e Mazzarino i migliori con 14 punti, poi Ortner a 10, Leunen e Markoishvili con 11. Varese in difficoltà come ha ammesso anche coach Recalcati alla fine. E da lui un sincero riconoscimento dello strapotere:"Bravi davvero, hanno disputato una partita incredibile…". Felice anche Trinchieri, prima della gara premiato dalla Lega basket come migliore tecnico della A1 (e con lui anche Bruno Arrigoni come dirigente):"I ragazzi sono stati perfetti: Decisiva la nostra difesa". Venerdì sera (ore 20) ancora alla Ngc Arena di Cucciago la gara2.

Più informazioni su