CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tabaccaia aggredita sotto casa a Mariano: 9 anni di reclusione

Più informazioni su

La decisione è del Gup di Como Alessandro Bianchi. L'episodio risale allo scorso mese di ottobre. Il protagonista, tuttora in carcere, è un 58enne residente a Giussano: motivi del suo gesto mai bene chiariti. 9 anni di reclusione per la brutale aggressione sotto casa della tabaccaia di Mariano Comense. Era l'ottobre dello scorso anno quando la donna, 58enne, proprietaria di uno stabile nella cittadina brianzola, stava rientrando a casa di sera. Gerardo Quinto, 58enne di Giussano (Milano), l'ha attesa nascosto nell'oscurità e poi l'ha ferita. Con un taglierino l'ha colpita alla gola e ad una mano. La donna in ospedale in prognosi riservata, lui subito bloccato da due carabinieri in borghese ed arrestato. Oggi la definizione della condanna in Tribunale a Como davanti al giudice dell'udienza preliminare Alessandro Bianchi. Quinto, che non ha mai spiegato le ragioni di quel gesto – forse per i dissidi tra la tabaccaia ed una sua amica che abitava nello stabile di proprietà della donna – ha scelto il rito abbreviato ed ha avuto lo sconto di un terzo sulla pena finale. La ferita, dopo essere stata in rianimazione per qualche giorno, si è ripresa del tutto da questa brutta esperienza.

Più informazioni su