CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

In Marocco l’addio al piccolo Ilyas ad una settimana dal dramma

Più informazioni su

Il bimbo, figlio di una coppia di immigrati che abita a Nesso, era stato investito ed ucciso sulla Lariana a Nesso. Il papà ha voluto portare la piccola salma nel suo paese di origine. Lacrime inconsolabili per la famiglia. Tutto in una settimana. Il dramma a Nesso, sulla Lariana, poi il trasferimento in aereoporto ed il funerale celebrato ieri a Casablanca, in Marocco. Città di origine di Mohamed Achab, il padre del piccolo Ilyas, 5 anni, investito ed ucciso lunedì scorso sulla Lariana a Nesso dall'auto di una donna che poi non si è fermata a prestare soccorso. Ma si è dileguata salvo poi presentarsi poche ore dopo ai carabinieri ed ammettere tutto in lacrime. Alla cerimonia di addio, in Marocco, hanno preso parte tutti i familiari. Dolore senza fine, il loro. E lacrime per il piccolo, portato vià dala vita in modo così tragico. Da quanto accertato, il bimbo è uscito dal cancello per inseguire il pallone con il quale stava giocando con una amichetta. Forse non si è accorto dell'auto in arrivo, fatto sta che è stato colpito in pieno. E' morto per il violento trauma cranico riportato.

Più informazioni su