CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il giudice oggi va in carcere per i due del residence a luci rosse

Più informazioni su

Interrogatorio di garanzia questa mattina per Elsa Pircher e Giuseppe Giani, arrestati dalla Guardia di Finanza per sfruttamento della prostituzione. I legali della donna chiederanno la sua scarcerazione per età e salute. E' il giorno dell'interrogatorio. Quello di garanzia previsto dal codice e che vedrà stamane il Gip di Como, Maria Luisa Lo Gatto – lo stesso che ha firmato l'ordinanza di custodia cautelare – al Bassone per sentire i due arrestati dal blitz di settimana scorsa dalla Guardia di Finanza. Accusati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione per avere gestito un intero residence – una quindicina di appartamenti in tutto – con delle prostitute che ricevevano tanti clienti in via Carso a Como. Accuse pesanti per Elsa Pircher, 73enne, amministratrice dello stabile e per il gestore dello stesso Giuseppe Giani, 64 anni. Per i due la prevedibile richiesta di scarcerazione da parte dei legali anche se gli avvocati della donna lo solleciteranno in ragioni della sua età e dello stato di salute. Per la Pirche, comunque, intero fine settimana in carcere sotto osservazione costante. Nel frattempo, la Finanza ha intensificato gli accertamenti sulla documentazione sequestrata tra Pc, documenti e tante agende con numeri e nomi di clienti, prestazioni e costi. I quasi 400 clienti non dovrebbero essere sentiti in caserma.

Più informazioni su