CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tutto pronto anche sul Lario: da domani si vota per 24 sindaci

Più informazioni su

Urne aperte domenica dalle 8 e poi anche lunedì mattina. Olgiate è il comune più grosso, a San Fermo ben sei i candidati in lizza per la carica di primo cittadino. Oltre 51.000 gli aventi diritto. Occorre la tessera al seggio.

Anche il Lario pronto per il voto amministrativo. Urne aperte domenica e lunedì in 24 comuni del territorio per il rinnovo dei rispettivi consigli comunali e la scelta dei rispettivi sindaci. Le operazioni di voto già domani dalle 8: si andrà avanti fin o alle 22, poi ancora lunedì dalle 7 alle 15. Lo spoglio inizierà subito dopo. Gli aventi diritto sono in totale 51.218 persone. In tutti i comuni il sindaco sarà eletto subito, senza alcun ricorso ai ballottaggio.

Nell’elenco, per le amministrative 2011, compaiono Blessagno, Carate Urio, Carbonate, Carlazzo, Cavargna, Eupilio, Faloppio, Grandola e Uniti, Inverigo, Lasnigo, Olgiate Comasco, Nesso e Pianello del Lario e poi ancora Pigra, Ponna, Pusiano, San Fermo della Battaglia, Sorico, Sormano, Tavernerio, Trezzone, Valsolda e Veleso. La novità è che è la prima volta oper Gravedona ed Uniti, la realtà dell'alto lago nata di recente dopo la fusione decisa dalla Regione.

Qualche curiosità: nove paesi contano meno di mille elettori. La comunità più numerosa chiamata ad esprimersi è Olgiate Comasco con 9437 aventi diritto, la più piccola è Trezzone con 217 elettori. A San Fermo ben sei cabndidati in lizza, cinque ad Olgiate e quattro a Faloppio.  La tessera che verrà consegnata per il voto sarà di colore azzurro e riporta il nome di ciascun aspirante sindaco e il simbolo della lista che sostiene lo stesso candidato. Per votare il nuovo primo cittadino è sufficiente tracciare un segno sul simbolo della lista corrispondente o sul suo nome. L’elettore può anche esprimere un solo voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere comunale, scrivendo il suo nome nell’apposito spazio.

Per votare gli elettori si devono presentare alle urne con il certificato elettorale e con il documento d'identità valido.

Più informazioni su