CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nessun testimone, è difficile poter chiarire il dramma di Nesso

Più informazioni su

Resta la morte di un bambino di appena 5 anni, figlio di una coppia di marocchini. Forse urtato ed ucciso da un'auto che poi si è allontanata sulla Lariana. Inutile corsa in ospedale. Carabinieri al lavoro in queste ore. Nessun testimone. Nessuna telecamera di supporto. E' una inchiesta davvero difficile quella per cercare di far piena luce su cosa è accaduto ieri nel tardo pomeriggio a Nesso, sulla Lariana. Dove un bambino di 5 anni – Yljas Achab, figlio di una coppia di marocchini – è stato trovato gravemente ferito ai lati della strada. Aveva già perso conoscenza. Vicino un pallone, forse quello con il quale stava giocando e per cercare di prenderlo ha attraversato la strada. Ipotesi, ma non certezza. Come pure il probabile urto con un'auto che poi non si è fermata a prestare soccorso. Se così fosse, ipotesi più grave, il conducente se rintracciato rischia l'arresto per omissione di soccorso. Carabinieri al lavoro in queste ore per cercare di dare una risposta ai genitori del piccolo, attoniti e sconvolti per quello che è accaduto. Yljas è deceduto ieri sera all'ospedale di Lecco dove è stato trasportato d'urgenza dal 118. Non esclusa del tutto anche la caduta dall'alto di casa del piccolo: la strada si affaccia proprio sulla Lariana. Ma l'auto che lo urta e lo colpisce mortalmente sembra l'ipotesi più accreditata.

Più informazioni su