CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Va in carcere pure il complice della rapina fallita in tabaccheria

Più informazioni su

Il colpo è dello scorso 4 di aprile, lunedì. In due a volto coperto cercano di prendere i soldi a Villaguardia, sulla Varesina. Ma la proprietaria replica per le rime e li mette in fuga. Decisivi i testimoni. Prima il presunto autore, ora anche il complice. Colui che gli ha fornito supporto ed il mezzo per fuggire dopo il colpo (fallito) alla tabaccheria di via Varesina a Villaguardia, avvenuto lo scorso 4 aprile, un lunedì. In due, di mattina, all'interno della rivendita. Proprietaria minacciata con un'arma, poi risultata giocattolo anche senza il tappo rosso (ndr), ma la sua reazione ha spiazzato i malviventi: ha anche strappato dal loro volto i passamontagna utilizzati per coprirsi i lineamenti del viso. E così sono state decisive le testimonianze raccolte dai carabinieri. I due aspiranti banditi in carcere a pochi giorni di distanza l'uno dall'altro: prima un 29enne di Breccia, oggi anche – colpito da ordinanza di custodia cautelare in cella della Procura – colui che gli avrebbe fornito supporto ed aiuto: è un 22enne di Senna Comasco, da stamane al Bassone per la tentata rapina in concorso.

Più informazioni su