CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Cassa rurale mette al bando i politici ed aumenta i suoi soci

Più informazioni su

Novità assoluta per la banca canturina. Stasera a Cucciago, nell'annuale assemblea, la votazione per modificare lo statuto. Niente consiglieri se hanno ricoperto nei mesi precedenti una carica pubblica. Nessun politico o ex a fare il consigliere nella Cassa rurale ed artigiana di Cantù. La modifica allo statuto attuale verrà messa ai voti nell'assemblea pubblica che, come ogni anno, si svolge al Palasport di Cucciago stasera. E prevede, nel caso passasse, che nessun consigliere della banca canturina – una delle più solide realtà del territorio – può aver ricoperto anche nei sei mesi precedenti un incarico pubblico come consigliere in un comune con più di 10.000 abitanti o di assessore o sindaco in uno con oltre 3.000 residenti. La norma, dunque, estende il divieto ai politici non solo in carica, ma anche che hanno occupato questa carica nei mesi precedenti. Come dire, in questa banca al bando la politica. Ma solo persone attaccate al territorio. Visto che tra l'altro, la Cassa rurale – il bilancio verrà illustrato proprio stasera – è una realtà ben consolidata: soci aumentati nel corso del 2010 (+ 245) come pure la raccolta di fondi (+ 83 milioni di euro).

Più informazioni su