CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Zambrotta fa sul serio anche fuori dal campo: ecco il progetto

Più informazioni su

Depositato ieri in comune a Como: è quello relativo alla riapertura provvisoria del lungolago cittadino per i prossimi mesi estivi. Spesa da 340.000 euro. Ora le valutazioni prima del via libera ai lavori. Gioca forte anche fuori dal campo. Gianluca Zambrotta fa sul serio e presenta pubblicamente il suo progetto – supportato da un gruppo – per la riapertura provvosoria del lungolago di Como. Un progetto depositato ieri in comune per conto della sua società – denominata Young Boys – dall'architetto di San Fermo Gianmarco Martorana. E prevede ampi spazi verdi, con erba sintetica, alberi e diverse zone per la passeggiata a lago. Zambrotta è l'unico rimasto il lizza visto che la cordata di associazioni locali ha deciso di ritirarsi proprio lunedì scorso. Per quelli che sono stati definiti come "paletti" messi dal comune e giudicati impossibili da superare.

Il progetto di Zambroitta è di 340.000 euro complessivi. Costi tutti a carico della società del calciatore del Milan.Palazzo Cernezzi ha già avviato le valutazioni necessarie: verifiche dei requisiti tecnico-amministrativi prima del via libera. Una apposita commissione si è già riunita, ora tocca alla giunta. Atteso l'ok per ruspe ed operai entro il fine settimana. Obiettivo partire con i lavori tra pochi giorni ed avere la passeggiata – dai giardini a lago a piazza Cavour – pronta per i primi di giugno. Con tanto verde di contorno per la gioia dei comaschi che potranno così ricordare Zambrotta non solo per i suoi meriti in campo…

Più informazioni su