CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ora Appiano lancia la punizione socialmente utile per i ragazzi

Più informazioni su

Tredici minorenni, individuati come responsabili dei vandalismi a Villa Rosnati dopo Pasqua, chiamati a raccolta dal sindaco Clerici. Con lorio anche i genitori che ora si dovranno sobbarcare quasi 1.500 euro di danni. Una romanzina del sindaco. Poi quella, inevitabile, dei genitori e dei parenti. Orecchie basse e poca voglia di fare i "bulletti" adesso, dopo essere stati scoperti. Sono i tredici ragazzini, tutti minorenni e tutti della zona, individuati come i responsabili dei vandalismi il giorno di Pasuetta nella zona di Villa Rosnati ad Appiano Gentile. Devastato il bar ed altre strutture adiacenti. POuro vandalismo. Che ora i tredici dovranno pagare adeguatamente. Dal punto di vista economico – danno di circa 1.500 euro – toccherà ai genitori farsi carico delle spese da risarcire al Comune, da quello pratico saranno loro stessi – molti dei quali hanno ammesso amaramente la bravata davanti al primo cittadino Gianni Clerici – a lavorare. Interventi socialmente utili come li ha definiti il sindaco di Appiano. In sostanza i vandali individuati si dovranno far carico della pulizia della zona del parco di Villa Rosnati – la stessa presa di mira – ad ogni festa in programma per i prossimi mesi estivi.

Più informazioni su