CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il lago non rilassa Bossi, parte dal Lario l’ultimatum al governo

Più informazioni su

Il Ministro leghista ieri a Como per la manifestazione del sindacato padano. Da lui un perentorio ultimatum a Berlusconi per il voto di domani a Roma:"O il Pdl vota questa mozione, oppure si va tutti a casa…" Niente relax davanti alle belleze del lago di Como. Niente segnali di pace. Il Bossi furente per l'intervento militare italiano in Libia resta tale anche nel giorno della festa dei lavoratori. E dalla manifestazione in battello del sindacato padano Sin.Pa, lancia un perentorio ultimatum al governo di Silvio Berlusconi, del quale finora è stato un fedele alleato:"O il Pdl vota la nostra mozione – ha tuonato il Ministro e leader leghista – oppure tutti a casa. Il governo salta…". Una minaccia seria alla quale il premier Berlusconi – in vista della discussione e del voto in aula domani a Roma – dimostra di dare credito. E da lui segnali di distenzione per un Bossi – così assicura chi lo ha visto ieri sul lago – davvero inferocito come non mai.

Più informazioni su