CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

1°maggio con il sole e tanta gente in giro. E’ scontro sui negozi

Più informazioni su

Giornata primaverile oggi a Como dove diverse saracinesche sono state alzate dai commercianti nonostante il no dei sindacati. Nessuna iniziativa per la festa del lavoro. Sole e caldo. Clima più che primaverile a Como quest’oggi per il 1° maggio. E città fin dalla mattinata invasa da tante persone. Non solo comaschi, ma anche tanti turisti a spasso per il centro. E diversi anche i negozi aperti dopo l’intesa tra Comune e Confcommercio anche se c’è il forte dissenso dei sindacati che hanno proclamato lo sciopero. “Immorale lavorare nella giornata della festa dei lavoratori”, tuonano i rappresentanti di Cgil, Cisl ed Uil. Ma le ragioni economiche sembrano più forti della festa. La tanta gente in giro e la possibilità di fare buoni affari ha portato diverse persone ad aprire lo stesso. Per il resto, il solito assalto. A battelli della Navigazione e Funicolare per Brunate. E poi ai musei – oggi ad ingresso libero – ed al Castel Baradello dove dalle 10 ci sono visite guidate a pagamento alla scoperta di questo luogo affascinante. Si va a scoprire la Como nascosta anche dalle 16 (ritrovo all’Info-point di via Maestri Cumacini) con l’assessorato al turismo della città. In mattinata, poi, una Como già piena di gente è stata invasa dalle bande che prendono parte al quarto raduno provinciale organizzato da Febaco.

Più informazioni su