CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù vuole dimenticare Milano, arriva Persaro all’ora di pranzo

Più informazioni su

Anticipo di lusso a Cucciago domani alle 11,45. L’ex Dalmonte contro il suo passato. La Scavolini in lotta per un posto nei play-off, ma Trinchieri vuole una reazione dai suoi ragazzi. “Mettiamoci alle spalle Milano. Ormai è èersa. Adesso concentriamoci al massimo sul finale di stagione”. L’invito, alla sua truppa, è del coach Andrea Trinchieri, tecnico della Bennet Cantù. Ed è un modo per scuotere la squadra dopo la bruciante sconfitta nel derby del Forum a Milano e per cercare di tornare subito al successo. Importante in chiave secondo posto, per contenere il ritorno di Milano. Domani all’ora di pranzo (ore 11,45, diretta su Sky sport 2) arriva la Scavolini Siviglia Pesaro, avversario tosto, in serie positiva da due giornate ed in piena corsa per agganciare un posto nei play-off. L’ex di turno è coach Dalmonte, il predecessore di Trinchieri. Stima e rispetto tra i due anche se a Cucciago faranno di tutto per superarsi. A Pesaro, oltre all’ex tecnico, anche il lituano Lydeka che ha giocato due stagioni per Cantù. Trinchieri vuole la reazione di carattere ed orgoglio ed un ritorno al successo immediato.

Più informazioni su