CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Adesso i commercianti comaschi guardano anche al 1° maggio

Più informazioni su

Si tratta di coloro che ieri hano tenuto aperti i negozi in una città piena di persone. Migliaia i turisti a spasso, molti sono entrati nei pochi negozi non chiusi. La Confcommercio decisa al no per l’apertura domenica. E dopo la super-Pasqua, adesso i negozianti guardano già al 1° maggio. Una giornata di festa che quest’anno cade di domenica e che ha già visto il secco no della Confcommercio all’apertura dei negozi come invece è avvenuto – a discrezione – in questo fine settimana di Pasqua. Chi ha lavorato ieri – non molti i negozi aperti in centro storico di Como – ha avuto riscontri importanti da parte delle migliaia di turisti presenti. Tanti, però, hanno preferito tenere la saracinesca ugualmente abbassata anche con una città piena di gente, complice anche le belle giornate tra Pasqua e ieri. Per il 1° maggio la decisione è attesa in questi giorni: molti commercianti preferirebbero tenere aperto anche se, come detto, c’è il secco no dell’associazione di categoria per domenica, giornata della festa dei lavoratori per eccellenza.

Più informazioni su