CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, l’anniversario della Liberazione finisce con fischi ed urla

Più informazioni su

Incredibile conclusione stamane ai giardini a lago delle celebrazioni del 25 aprile. Il sindaco contesta l’intervento del rappresentante dell’Anpi, i presenti insorgono con veemenza. Urla, fischi. Ed un grido scandito da molti dei presenti:”Vergogna”. Destinatario Stefano Bruni, il sindaco di Como, che oggi è stato bersaglio della critica ai giardini a lago durante la celebrazione del 25 aprile, anniversario della Liberazione dell’Italia. Un finale di celebrazione incredibile tra contestazioni e feroci polemiche. Quelle che Bruni ha rivolto a Luca Michelini, docente universitario e rappresentante Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia) dopo il suo intervento. Definendolo vergognoso. Al che sono partiti urla e fischi all’indirizzo del primo cittadino che poi ha concluso la manifestazione in fretta e furia. Aggiungendo che rivedrà, il prossimo anno, le modalità di questa celebrazione. Michelini, per la cronaca, ha fatto un’ampia disamina sul significato di questa giornata facendo molti cenni alla realtà comasca attuale. Il che, evidentemente, ha fatto irritare non poco Bruni che poi ha ripreso il microfono ed ha attaccato Michelini.

Più informazioni su