CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Resta in coma il pensionato ustionato fuori dalla ditta a Casnate

Più informazioni su

Leucio D’Onofrio, 78 anni, in condizioni molto critiche all’ospedale Niguarda di Milano. L’incidente mentre stava bruciando alcune foglie e sterpaglie all’esterno della Pinto in via Roma. Investito in pieno dalle fiamme. Resta grave ed in coma all’ospedale Niguarda di Milano. Leucio D’Onofrio, 78 anni, è in condizioni molto serie dopo le ustioni su parte del corpo riportate mercoledì pomeriggio mentre stava bruciando foglie e sterpaglie vicini alla ditta Pinto di via Roma a Casnate. L’uomo tradito da alcune fiamme che gli hanno incendiato la tanica con l’alcool che aveva con sé. Quadro clinico molto serio per lui. I carabinieri, che hanno effettuato i rilievi sul posto, ritengono che l’incidente sia stato causato da un ritorno di fiamma per il vento che soffiava in zona e che lo ha investito in pieno.

Più informazioni su