CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Scappata da casa per violenze ed angherie: due i condannati

Più informazioni su

Si tratta del marito di una giovane marocchina musulmana e del padre della ragazza. L’episodio nel febbraio del 2010: lei, stanca di queste situazioni, è andata in Questura a denunciare tutto. Condannati. Quattro anni al marito, accusato di maltrattamenti alla moglie e rapporti sessuali non consenzienti, un anno al padre della donna, anch’egli accusato di maltrattamenti prima delle nozze. Si è conclusa con questa doppia condanna, oggi in Tribunale a Como davanti ai giudici (presidente Anghileri, a latere Costi ed Ortore) la vicenda di una giovane marocchina musulmana che nel febbraio del 2010 è scappata da casa ed è andata subito in Questura a Como a denunciare i due uomini. Ritenuti colpevoli dai giudici nel dibattimento che si è svolto a porte chiuse.

Più informazioni su