CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E Cantù fatica a Brindisi: vittoria solo con l’ultimo tiro di Leunen

Più informazioni su

I brianzoli in affanno di fronte ad una formazione combattiva con l’ex Giovacchini in evidenza. Sempre soli al secondo posto. Donne: Barbiero verso la riconferma in Comense. Una gran fatica. Più del previsto. La Bennet Cantù vince a Brindisi, ma soffre tanto prima di portare a casa i due punti (71 – 73 il punteggio finale della gara). Per i brianzoli una partita difficile fin dall’avvio, con i pugliesi ultimi in classifica che hanno combattuto su ogni pallone. L’ex Giovacchini grande protagonista. E solo un canestro di un freddo Leunen, a 12 secondi dalla sirena, ha regalato la vittoria che vale ancora il secondo posto in solitaria dietro a Siena. L’Armani Milano ha battuto Bologna, ma è dietro alla Bennet di due lunghezze. Per la Bennet partita tutta di sofferenza, con frequenti cambi tattici. Una vera battaglia sul parquet per cercare di portare a casa il successo. Trinchieri le ha provate tutte, alla fine sorride anche se a denti stretti. Ma l’importante è non aver perso il passo ed aver continuato la serie vincente. Green (17 punti) il migliore dei suoi. Basket femminile: la Comense attende solo la riconferma in panchina di Loris Barbiero prima di archiviare la sua stagione. Sabato sera l’ultima gara a Cinisello (vedi precedente lancio) con le nerostellate superate dal Bracco di Sesto in gara3 dei quarti di finale play-off. Fine della serie (dopo le polemiche sugli insulti razzisti alla giocatrice di colore ndr) e del campionato. Ora Pennestrì dovrebbe confermare il coach come primo tassello della nuova stagione.

Più informazioni su