CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il sogno Comense si spegne a Cinisello: la stagione finisce qui

Più informazioni su

Le nerostellate superate ieri sera in gara3 dei quarti di finale dal Bracco-Geas dopo una gara intensa. Nessun episodio spiacevole sugli spalti dopo la forte tensione dei giorni scorsi. Ora le milanesi contro le campionesse di Taranto. Sogno finito. La stagione della Comense si spegne qui. Dopo gara3 dei quarti di finale play-off. Ieri sera a Cinisello, nella “bella”, è stato il Bracco-Geas di Sesto ad andare avanti. Semifinale dopo quasi 30 anni di assenza per la formazione milanese che si è imposta 68 – 58. Gara intensa e vibrante. Con la Comense sempre attaccata alle padrone di casa. Fazio, ma anche Zampella ed Hicks a tenere la squadra viva. Il Geas ha risposto con una prova collettiva intensa ed alla fine grazie alla play Haynie è riuscita a portare a casa la partita. Che vale l’accesso in semifinale. Per il Geas ora lo scoglio di Taranto, formazione campione d’Italia in carica. Delusione per la Comense che ha cullato il sogno per qualche giorno, ma ha gettato via la ghiotta occasione mercoledì al Palasampietro in gara2. Il presidente Pennestrì ora dovrebbe confermare Loris Barbiero in panchina. Nessun brutto episodio, ieri sera a Cinisello, sugli spalti dopo gli insulti razzisti alla giocatrice del Geas Wabara: tifo intenso si, da ambo le parti, ma corretto e pulito. Come dovrebbe sempre essere nei palazzetti.

Più informazioni su