CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tavernola, i profughi non si vedono ancora ed ecco altre firme

Più informazioni su

Oltre 2.000 quelle che il Pdl di Como ha raccolto questo pomeriggio con un banchetto in centro città: deciso no all’ipotesi dell’arrivo in caserma De Cristoforis. A sottoscrivere la petizione anche non residenti. I profughi eritrei non si sono visti neppure oggi al centro di accoglienza di Tavernola. Fuggiti da ieri pomeriggio dopo poche ore di permanenza in quella struttura. Senza neppure avere il tempo di fare le pratiche per chiedere l’asilo politico. Il sospetto è che possano aver cercato, autonomamente, di raggiungere la Svizzera dopo un tentativo andato male l’altro giorno nei boschi di Ronago. I loro passatori sono stati arrestati. Ma oggi il Pdl di Como è sceso in strada ed in piazza Boldoni per ribadire con forza il no all’arrivo di immigrati alla caserma De Cristoforis come ipotizzato nei giorni scorsi dal presidente della Provincia Leonardo Carioni. In poche ore di banchetto, oltre 2.200 le firme già raccolte da parte di comaschi. Non tutti residenti della zona.

Più informazioni su