CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Moltrasio ancora sotto choc per l’attacco politico:”Atto grave”

Più informazioni su

IL sindaco del paese non nasconde le preoccupazioni per l’incendio a tre auto tra cui quella del fratello. “Rincuorata dalla condanna unanime e dall’attenzione delle forze dell’ordine”. Digos al lavoro. A Moltrasio oggi come già ieri non si parla d’altro. Della pesante intimidazione politica dell’altra notte in frazione Tosnacco. Un incendio doloso. In piena notte. Utilizzando benzina come miccia per dare via al rogo, poi domato dai vigili del fuoco di Como. Tre auto distrutte tra cui quella del fratello del sindaco e di un assessore. La terza è di un amico, vicino politicamente alla giunta. Il primo cittadino, Maria Carmela Ioculano, parla di atto gravissimo. “Sono rincuorata dalle attestazioni di condanna arrivate e dall’attenzione massima delle forze dell’ordine”. Già nelle scorse settimane, da quanto si è appreso, un coniglio morto era stato lasciato fuori dalla casa dell’assessore preso di mira l’altra notte. Indagini della digos della Questura per risalire agli autori. Ieri il Prefetto Tortora ha subito convocato una riunione per allertare le forze dell’ordine e disporre immediati controlli.

Più informazioni su