CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Incendio doloso nella notte a Moltrasio: vanno in fumo tre auto

Più informazioni su

Le vetture prese di mira sono del fratello del sindaco, di un assessore e di un amico della giunta del paese. Digos subito al lavoro. Il Prefetto Tortora convoca le forze dell’ordine. Ferma condanna del gesto. Un incendio di chiaro stampo doloso. Su questo i vigili del fuoco e la polizia non hanno assolutamente dubbi. Chi l’ha compiuto ora è tutto da accertare. L’episodio la notte scorsa, poco dopo le due, nella frazione Tosnacco di Moltrasio in via Colombo. A prendere fuoco l’auto del fratello del sindaco, quella di un assessore e quella di un amico vicino a loro anche dal punto di vista politico. Un gesto che pare chiaramente volontario e indirizzato all’attuale amministrazione di Moltrasio. Nessun commento al momento da parte del primo cittadino del paese del lago. Le indagini sono affidate alla Digos della Questura. Ferma condanna per l’accaduto è stata espressa dalla Cooperativa moltrasina:”Inacettabnile ed incomprensibile che nel nostro paese – si leggein una nota arrivata in redazione – si ricorra ad atti di violenza ed intimidazione”. Il Prefetto di Como, Michele Tortora, ha subito convocato le forze dell’ordine del territorio per un primo summit: decisa una intensificazione dei controlli non solo a Moltrasio, ma anche in tutta la zona.

Più informazioni su