CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Finanza di Como ferma l’ispettore milanese per concussione

Più informazioni su

Clamoroso arresto fatto questa mattina dalle fiamme gialle lariane nell’ambito di una inchiesta su verifiche fiscali. Il maresciallo arrestato, di Milano, avrebbe chiesto soldi per “alleggerire” i controlli. Si sarebbe fatto promettere denaro da imprenditori lombardi e lariani per evitare loro verifiche fiscali importanti. ED avrebbe rivelato, sempre a loro, anche particolari di indagini coperti da segreto. Una brutta accusa – rivelazione di segreti d’ufficio e concussione – quella che stamane ha portato gli uomini della Polizia tributaria della Finanza di Como a notificare ad un collega – maresciallo ispettore del nucleo di Milano – l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura di Como e firmata dal Gip. I dettagli di questo fermo nei prossimi lanci. L’ispettore è stato portato nel carcere milanese di San Vittore dove nei prossimi giorni verrà interrogato per rogatoria dal Gip di Milano.

Più informazioni su