CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ca d’Industria, ora la Procura chiede il processo per Scarano

Più informazioni su

L’infermiere è appena rientrato in servizio dopo una lunga sospensione. Ora subito questa richiesta di rinvio a giudizio. Lui si dice pronto a difendersi anche in aula. E’ tornato in servizio da qualche giorno. Ed il “regalo” gli è subito arrivato dalla Procura di Como sotto forma di una richiesta di rinvio a giudizio per istigazione a delinquere e diffamazione. Accuse pesanti quelle contestate a Davide Scarano, il 40enne infermiere della Ca d’Industria di Como finito nel mirino della magistratura dopo il periodo caldo della contestazione ai vertici dell’ente comasco per il servizio mensa dato in gestione ad una società esterna. Scarano, secondo alcuni membri del Cda e la stessa Procura, avrebbe fatto da sobillatore a queste proteste anche forti. Da qui la sua iscrizione nel registro degli indagati e la successiva sospensione cauteare dal servizio. Ora la richiesta di processo per lui. Scarano, assieme al suo legale, si dice pronto a contestare queste accuse in un processo pubblico, ormai molto probabile per lui.

Più informazioni su