CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

In treno con la sella di cammello piena di droga e finisce in cella

Più informazioni su

E' successo in questi giorni alla stazione internazionale di Chiasso. Il protagonista, ora al Bassone, è stato smascherato dal cane della Finanza che ha mostrato segni di irrequietezza. A casa altri cinque chili. Due chili e mezzo di hashish nascosti, abilmente, in una sella da cammello che un viaggiatore aveva con sé durante il viaggio in treno dalla Svizzera all'Italia. La scoperta – con arresto dell'uomo del quale non sono state fornite le generalità – è avvenuta nei giorni scorsi ad opera di funzionari doganali e finanzieri in servizio alla stazione di Chiasso. Ad annusare la droga, ben nascosta e sigillata in un involucro, è stato il cane delle fiamme gialle, ormai specializzato nella ricerca di sostanze stupefacenti. L'animale, infatti, ha mostrato notevoli segni di irrequietezza. Il successivo controllo nella sella, aperta con alcuni trapani di precisione, ha portato alla scoperta dell'hashish. A casa dell'uomo, su disposizione della Procura di Como, scoperti altri 5 chili di droga nascosta in alcune doghe di legno, sempre utilizzando la stessa tecnica di occultamento

Più informazioni su