CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pochi soldi, tanta litigiosità. Finisce un 2010 difficile per Carioni

Più informazioni su

Il prsidente della Provincia non ha nascosto oggi le difficoltà ad operare in vari settori. Ha annunciato che per il nuovo anno il Patria diventerà un museo della Navigazione e che l'Expo verrà presentato sul Lario. Anno difficile. Perchè i soldi sono pochi e far quadrare i bilanci sempre più difficile. Lo ha spiegato stamane Leonardo Carioni, presidente dell'Amministrazione provinciale di Como, nella tradizionale conferenza stampa di bilancio del 2010 ormai agli sgoccioli. Aggiungendo pure che, d'ora in poi, bisognerà andare d'accordo politicamente a livello locale per cercare di ottenere qualche risultato significativo per i comaschi. Il numero uno della Provincia ha aggiunto che ci sarà il massimo impegno del suo partito per il completamente del tunnel di Pusiano e che nel 2011 sul Lario – a Villa Erba in particolare – arriveranno ben 130 paesi per la presentazione ufficiale dell'Expo del 2015. “Ma per noi ed i nostri alberghi – ha aggiunto – sarà una vetrina notevole, di grande spessore”.

E poi il Patria. Sempre nel prossimo anno sarà completata la ristrutturazione e diverrà una sorta di museo della navigazione lariana. Lo storico piroscafo dovrebbe tornare a navigare per il 2012 sempre secondo Carioni. Il presidente era attorniato da tutti i suoi assessori: Patrizio Tambini, responsabile di trasporti e bilancio, ha aggiunto che uno sforzo economico notevole è stato fatto – con 500.000 euro – per la funivia di Pigra che dovrebbe tornare ad essere operativa fra qualche mese.

Più informazioni su