CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Bennet, la partita perfetta. Espugnata Biella, ora si può sognare

Più informazioni su

Gli uomini di Trinchieri escono indenni dal Lauretana Forum: gara risoltasi negli ultimi secondi. Ora sono secondi dietro a Siena anche se stasera Milano gioca con Varese. Un addio al 2010 con il botto. La partita perfetta. Un addio al 2010 con i botti in anticipo. La Bennet Cantù espugna il palasport di Biella dopo una gara intensa e sempre tenuta in mano: avvio forte, poi la rimonta dell'Angelico. Fino al finale palpitante, punto a punto. Dove Cantù ha piazzato la zampata vincente: 74- 75 il punteggio finale. Due punti d'oro per Cantù che sale al secondo posto, con l'Armani Jeans Milano, a 16 punti. Davanti solo Siena a 20. Ed adesso si può anche sognare. "Ma noi dobbiamo restare con i piedi per terra e vivere partita per partita – spiega coach Trinchieri -. Come a Biella dove, secondo me, abbiamo vinto con merito. Tenete conto che non avevano uno come Markoishvili…".

Cantù sogna, inutile negarlo. E lo fanno anche i suoi tifosi. Addio con un colpaccio al 2011, il nuovo anno partirà subito con un derby da leccarsi le dita:domenica 2 gennaio, alle 20, arriva Milano a Cucciago. Scontro al vertice per restare dietro alla Montepaschi. Anche se i milanesi, a dire il vero, devono ancora giocare il loro turno di campionato stasera contro Varese. Altro derby da brividi e che potrebbe portare Milano seconda da sola fra poche ore. Tornando alla sfida del Lauretana Forum di Biella, gara vinta con un Ortner monumentale (21 punti), ben supportato da Micov (15) e Leunen (14). Ma ottimi anche i due play Green e Tabu (9 a testa) che si sono ben alternati in campo.

Basket femminile A1: oggi arriva a Como Liene Jansone, l'ala-pivot lettone che la Comense ha ingaggiato per il girone di ritorno. Nel pomeriggio sarà al Palasampietro per il primo allenamento con le nuove compagne. Debutto in maglia nerostellata il 6 gennaio.

Più informazioni su