CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Al Bassone è caos infinito, ora anche i medici pronti a lasciare

Più informazioni su

Non solo carenze della struttura ed i cattivi rapporti della polizia penitenziaria con la nuova direttrice. Ora anche il personale sanitario del carcere di Albate è sul piede di guerra: turni massacranti in stanze fredde. Si lavora tanto. Troppo. E si rischia pure. In un ambiente poco confortevole, tra stanze fredde ed umide. Con pochi riposi perchè il personale è scarso. E così al carcere del Bassone di Como, a pochi giorni dal Capodanno, scoppia un'altra grana mica da ridere. E' quella del personale medico che è sul piede di guerra. E minaccia di lasciare, dimettersi in blocco se le risposte da parte della struttura e della direzione dell'ospedale Sant'Anna – dal quale dipendono – non saranno adeguate. Sia per i turni massacranti, sia per i riconoscimenti professionali richiesti. Al Bassone, secondo la denuncia della Cisl di Como, i medici in servizio sono troppo pochi e non adeguatamente valorizzati. Forniscono un servizio di guardia medica per tutte le 24 ore della giornata.

Più informazioni su