CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Paratie e guai, ora il comune di Como pensa a chiedere i danni

Più informazioni su

Si profila uno scontro con i tre progettisti dell'opera. Tecnici e legali di Palazzo Cernezzi stanno pensando a quanto è stato speso in più rispetto al progetto originale. Già ipotizzata una cifra di quasi 2 milioni. Il comune di Como all'attacco dei tre progettisti delle paratie anti-esondazione. Ormai è più che una certezza che a Palazzo Cernezzi tecnici ed ufficio legale stanno pensando a come far pagare ai professionisti tutti i guai che sono derivati dal progetti. Perchè – questa la tesi comunale – tutto sarebbe partito da lì, dalla fase progettuale. I guai seguiti – con tanti costi aggiuntivi con parcelle ed interventi di sistemazione – sarebero la conseguenza di un progetto fatto male all'origine. Il cantiere è tuttora aperto dopo lo scandalo del uro e del suo abbattimento ed i costi per completare l'opera tutti da definire. Già un anno fa una aposita commissione – composta da Comune, Provincia e Regione – aveva stimato per presunte omissioni progettualin una cifra vicina ai 2 milioni di euro.

Più informazioni su