CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Erba, triste anniversario:”Ma noi non siamo quelli della strage…”

Più informazioni su

Il sindaco della cittadina brianzola, Marcella Tili, respinge questa etichetta che ormai c'è da quattro anni. "Profonda vicinanza alle famiglie delle vittime". Domattina messa in ricordo alle ore 8. E' una "etichetta" difficile da togliersi di dosso. Forse impossibile. Lo sa bene e ci prova lo stesso il sindaco di Erba Marcela Tili, a poche ore dal quarto anniversario (cade domani ndr) della tremenda mattanza di via Diaz:"Quello che più mi dà fastidio – spiega alla redazione – è che in tanti quando sentono il nome della nostra città la associano a quell'orrendo episodio. E' vero, c'è stato ed è innegabile. Ma Erba è anche altro: volontariato, imprenditori, gente attiva e concreta". Dal sindaco Tili, però, due parole anche per chi ha perso i propri cari, le famiglie Castagna e Frigerio:"Persone meravigliose – spiega – alle quali sono profondamente vicina, con tutto l'affetto possibile".

Erba non può dimenticare. Domattina santa messa di suffragio per le quattro vittime nella chiesa prepositurale alle 8: all'offertorio la famiglia Castagna donerà al parroco ed alla Caritas le chiavi dell'appartamento della strage, ora ristrutturato completamente. E la Caritas utilizzerà questa casa per i prossimi 9 anni in comodato gratuito.

Più informazioni su