CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il vescovo e l’ex parroco di Laglio:”E’ una vicenda dolorosa…”

Più informazioni su

Diego Coletti ad Etv parla per la prima volta della vicenda degli abusi sessuali che ha portato don Mauro Stefanoni a due condanne. "Gli sono vicino". L'incontro con i genitori della vittima:"Nessun risentimento". Ha parlato pubblicamente per la prima volta di questa vicenda delicata, difficile. "Dolorosa e lacerante…" come lui stessa l'ha definita. Il vescovo di Como, Diego Coletti, ha rotto il silenzio su don Mauro Stefanoni, ex parroco di Laglio condannato in due gradi di giudizio ad 8 anni di reclusione per abusi di natura sessuale su un ragazzino del paese del lago. Lo ha fatto in una intervista ad Etv nella quale ha parlato anche di altro. E del sacerdote – attualmente sospeso da ogni incarico dalla Diocesi – spiega:"Gli sono personalmente vicino. Prendo atto della tenacia e della perseveranza nel proclamarsi innocente. Staremo a vedere. Certo, non sono mancate – in passato – clamorose smentitte per fatti analoghi da parte della magistratura".

Poi Coletti, davanti alle telecamere, rivela anche l'incontro che ha avuto con la famiglia della vittima:"Cordiale, tranquillo. Anche a lui bisogna augurare – spiega – il recupero della serenità e della fiducia. Verso di loro, comunque, nessun risentimento. Hanno usato un loro diritto per un presunto abuso ed hanno denunciato ogni cosa alle autorità giudicanti. Giusto così". Don Mauro è stato giudicato colpevole in due gradi di giudizio. Ora i suoi legali stanno valutando di presentare ricorso in Cassazione.

Più informazioni su