CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, la firma “scivola” sulla neve: rinvio per l’incontro di Erba

Più informazioni su

I protagonisti non hanno potuto raggiungere l'ufficio del notaio Leoni per ratificare l'accordo con Di Bari e Rivetti. Tutto spostato di qualche giorno: venerdì o, al più tardi, all'inizio dellam prossima settimana.

Tutto rimandato. E' saltato, infatti, l’incontro previsto per oggi pomeriggio, nello studio del notaio Leoni ad Erba, per il passaggio di proprietà del Como. Scivola sulla neve – è proprio il caso di dirlo – visto che le avverse condizioni meteo hanno fatto slittare l’appuntamento di oggi. Abele Lanzanova e Fabrizio Cordini, gli imprenditori bresciani interessati a rilevare il club da Di Bari e Rivetti, non hanno potuto raggiungere in tempo Erba. La firma, molto attesa anche dai tifosi, dovrebbe essere spostata di pochissimi giorni. “Non cambia assolutamente nulla" ha precisato il commercialista Fabrizio Cordini. Firma dunque o venerdì o all’inizio della prossima settimana al più tardi.

 

Il Como intanto sta preparandosi alla sfida di domenica (Stadio Brianteo di Monza). Una partita nella quale non ci sarà Andrea Ardito squalificato con la Salernitana, non ci saranno nemmeno Ambrogetti, Magli e Rossini che hanno dei problemi fisici. In panchina invece siederanno regolarmente Brevi e Garavaglia che proprio in questi giorni sono stati confermati dal presidente "in pectore" Abele Lanzanova.

Più informazioni su