CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I ladri fanno razzia nelle case ed il poliziotto spara per fermarli

Più informazioni su

Il movimentato episodio ad Albavilla in via Saruggia. I malviventi sono riusciti a portare via oggetti preziosi. Un agente della penitenziaria di Como, allertato, ha subito cercato di bloccarli con la pistola d'ordinanza. "Corri, ci sono i ladri…". La telefonata all'agente della polizia penitenziaria di Como è arrivata dai genitori che abitano nello stessa zona, via Saruggia e via Molinara ad Albavilla. E così l'agente, in servizio al Bassone, ha preso la pistola di ordinanza ed è uscito da casa per capire cosa stava accadendo. I malviventi, in effetti, hanno fatto razzia in due abitazioni della zona ed hanno cercato – invano – di entrare in una terza. L'agente, dopo aver notato una figura correre in giardino, ha sparato in aria due colpi a scopo intimidatorio. Poi altri due. Ma non è servito a nulla. I malviventi, probabilmente una banda dell'Est europeo, erano già riusciti a portare via soldi ed oggetti preziosi dalle abitazoni. Momenti di apprensione per il poliziotto che, ad un certo punto, si è visto puntare addosso un fucile da una delle case visitate dai ladri: era un carabinieri chiamato dalle vittime e che ha avuto il sangue freddo di chiedere all'agente di qualificarsi e cosa ci facesse lì.

Più informazioni su