CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Olindo e Rosa, ora rimane solo un ultimo passo: la Cassazione

Più informazioni su

La sentenza di ieri, ad Erba, chiude anche la lunga vicenda processuale che ha visto i coniugi accusati di ingiurie e minacce da Raffaella Castagna. Schembri e la Bordeaux:"Udienza a Roma forse a marzo". Solo la Corte di Cassazione. Tra Olindo Romano e Rosa Bazzi, i coniugi condannati all'ergastolo per la strage di Erba, resta solo questo passo giudiziario. Ultimo, definitivo, senza appello. Ora che anche la penultima vicenda che li riguardava – il processo per ingiurie e minacce a Raffaella Castagna – si è celebrato. A quasi 5 anni dai fatti contestati. Ieri (vedi precedente lancio) la sentenza del giudice di pace Elisabetta Reitano: 1.000 euro di ammenda per Rosa, 800 per il marito, ieri in aula al fianco dei difensori. Che, dopo aver sollecitato invano l'assoluzione per questo processo – che avrebbe fatto da miccia alla tremenda mattanza – hanno dato appuntamento alla stampa alla prossima primavera. "L'udienza in Cassazione, con il nostro ricorso già depositato, crediamo sarà fissata per marzo del 2011. Cosa speriamo ? Di ribaltare i due gradi di giudizio e far risaltare in pieno quello che noi sosteniamo da tempo: l'assoluta estraneità dei coniugi alla strage". Non la pensano così le parti civili, dalla famiglia Castagna a quella di Mario Frigerio. Pronti a dare nuova battaglia contro Olindo e Rosa.

Più informazioni su