CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cadono pezzi dal soffitto della scuola, ma il Comune non lo sa

Più informazioni su

E' successo in questi giorni in via Sinigaglia a Como. Nessun ferito anche se l'apprensione è tanta. L'assessore Scopelliti casca dalle nuvole e pronette:"Subito una verifica". Ma i soldi sono pochi. Pezzi di soffitto che si staccano dalla scuola di via Sinigaglia a Como. Un grosso spavento per alunni ed insegnanti anche se nessuno è rimasto ferito. Ma l'apprensione è tanta per questo cedimento che si è verificato nei giorni scorsi. Ma il Comune non ne sa nulla, tanto è vero che l'assessore di Palazzo Cernezzi – Francesco Scopelliti – casca dalle nuvole. "Al mio ufficio – precisa – non è arrivata alcuna comunicazione e nessuno ci ha informati su questo cedimento". Dall'assessore, però, una rassicurazione ai genitori degli alunni:"Farò subito una verifica, ma posso assicurare che il controsoffitto – contrariamente a quanto è stato ipotizzato dai genitori di alcuni studenti – non contiene materiali pericolosi per la salute". Per la sistemazione della scuola, però, i fondi non ci sono. O sono scarsi: solo 70/80.000 euro a disposizione dell'assessorato per rifare subito i bagni della palestra ed anche per i serramenti per evitare spifferi ed infiltrazioni di acqua in caso di pioggia.

Più informazioni su