CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Latitante scovato a Gera Lario a casa dell’amico: due in manette

Più informazioni su

Uno è un 44enne calabrese che è sfuggito a luglio al blitz antimafia. La notte scorsa i carabinieri della compagnia di Cantù lo hanno trovato sull'amico del complice, arrestato per il favoreggiamento personale. Era latitante dal luglio scorso. Sfuggito alla maxi-operazione contro la ndrangheta che ha portato in carcere oltre 300 persone. Accusato di far parte di una delle ramificazioni lariane della potente organizzazione criminale e di aver gestito armi e munizioni. Ha cercato rifugio da un amico in alto lago, a Gera Lario. E qui la notte scorsa è stato trovato dopo mesi di indagini dei carabinieri della compagnia di Cantù e delle stazioni di Lurago d'Erba e Mariano. Era sull'auto dell'amico che gli ha fornito copertura ed ospitalità in casa. Si tratta di Claudio Formica. 44enne calabrese, domiciliato ufficialmente a Mariano Comense. L'uomo è finito al Bassone, mentre l'amico (Natale Mastromauro) è stato arrestato per favoreggiamento personale. E' un 40enne giardiniere di Gera Lario, anch'esso noto alle forze dell'ordine. Oggi, in Tribunale a Como, ha chiesto i termini a difesa: verrà processato sabato prossimo.

Più informazioni su