CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Digitale, altra settimana difficile. E in tanti iniziano ad arrabbiarsi

Più informazioni su

La Tv non si vede in molte case dei comaschi dopo il passaggio dal vecchio sistema a quello del futuro. Gli antennisti fanno gli straordinari, ma non basta. I disagi maggiori per condomini e le centraline. Chiamano un antennista e si sentono dire che, se va bene, arriverà tra qualche giorno. Poi un altro e la risposta è la stessa. Poi tentano con quello fuori Como. Niente da fare. Poi chiamano il numero verde del digitale terrestre. Le istruzioni sono sempre le stesse: provare a risintonizzare il decoder per vedere i programmi tv. Insomma, dopo una settimana quasi dall'avvio del nuovo sistema di vedere la tv, i disagi sono ancora tantissimi. A Como ed hinterland in particolare, ma anche in vari comuni della provincia. Nei condomini i problemi maggiori per la presenza della centralina, spesso non adeguata a ricevere il segnale del digitale. E così necessità l'intervento dell'antennista anche se in tanti iniziano ad arrabbiarsi perchè lo schermo della tv di casa resta buio ed i tempi di intervento lunghi. Antennisti ricercati come specie rara in questi giorni di black-out. Ed i disagi si dovrebbero concludere entro la settimana quando in tutta la Lombardia avverrà il passaggio al sistema del digitale terrestre. Ma anche su questo non c'è certezza. L'unica cosa sicura è che un antennista oggi non ha neppure il tempo di entrare in negozio che squilla il telefono. Pausa pranzo ? Neppure pensarci. Si lavora sempre per permettere ai comaschi di vedere la Tv…

Più informazioni su