CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

A Carlazzo rumeno violento in cella per le botte alla compagna

Più informazioni su

L'uomo è finito al Bassone dopo l'ennesima sceneggiata alla donna, stanca di continue vessazioni. Nei mesi scorsi ha subito anche la frattura del setto nasale. Per lui anche le lesioni gravi. Decisamente un compagno violento. Troppo. Che da mesi, probabilmente da anni da quanto la compagna ha poi spiegato ai carabinieri, le rendeva la vita un incubo. Botte, litigi, minacce anche per avere i soldi che lei gudagnava facendo la badante nella zona del porlezzese, mentre lui era a casa ad attendere: niente lavoro e tanta aggressiovità in corpo. Fino a sabato notte quando i carabinieri di Porlezza sono intervenuti nell'abitazione di due coniugi rumeni a Carlazzo. Lei sul volto i segni della recente aggressione (in passato ha subito anche la frattura del setto nasale), lui furioso che si è rifiutato di far entrare inizialmente i carabinieri. Poi è stato arrestato: si tratta di Stan Aurel, 43enne, rumeno. E' ora in carcere con le accuse di lesioni gravi, maltrattamenti e resistenza a pubblico ufficiale. La compagna, dopo l'aggressione, è stata visitata e medicata in ospedale: prognosi di 30 giorni.

Più informazioni su