CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Super Ortner e la Bennet espugna Avellino: adesso è seconda

Più informazioni su

I brianzoli vincono contro i "lupi" irpini una gara ostica. Equilibrio fino all'ultimo quarto, poi l'austriaco con una giocata da urlo mette i sigilli alla sfida. Bene la classifica e martedì c'è l'Eurocup. Un super-Ortner. E' stato lui, ieri sera, a mettere i sigilli alla prova della Bennet Cantù ad Avellino. Gara difficile, dura, sempre in equilibrio. L'ha risolta, in parte, il feroce austriaco con una giocata nel finale da urlo. strappando applausi anche al publici irpini (71 – 75 il finale). La Bennet espugna il palazzetto dei "lupi" grazie al'austriaco che nel finale stoppa, segna e lotta come un leone. Ma lo seguono i compagni, da Micov a Green. Migliora la classifica (secondo posto ad 8 punti in attesa della sfide di oggi ndr) e sale il morale in vista della trasferta di martedì ad Istanbul in Eurocup contro una delle formazioni più forti del lotto.

La Bennet è partita bene ad Avellino. Ed ha controllato subito. Poi sono venuti fuori i padroni di casa che, però, hano sempre dovuto inseguire. Nel primo quarto 820-25), nel secondo (chiuso sul 40-42) e poi nel terzo anche se hanno trovato il pari nel finale (54-54). E poi, nell'ultima frazione, l'impresona degli uomini di Trinchieri. Due punti d'oro per classifica e morale. Esultano i tifosi – una trentina di Eagles arrivati fin qui – al seguito dei brianzoli. Per loro un dolce rientro.

Più informazioni su