CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Mi aspetto rispetto”: come ridurre la violenza tra i giovani

Più informazioni su

La campagna  ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle Pari Opportunità. Il progetto si svolgerà da Novembre 2010 a Giugno 2011 nelle scuole comasche e coinvolgerà 500 ragazzi dai 13 ai 18 anni.  

La prossima settimana partirà nella città di Como “Mi aspetto rispetto” campagna contro la violenza tra i giovani. Una campagna che ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle Pari Opportunità. Il progetto che si svolgerà da Novembre 2010 a Giugno 2011 nelle scuole comasche e coinvolgerà 500 ragazzi dai 13 ai 18 anni. L'obiettivo è quello di ridurre forme di violenza e aumentare il rispetto, attraverso laboratori di approfondimento svolti dagli alunni stessi e campagne di comunicazione multimediale per promuovere l’evento. "Il progetto – ha spiegato l’assessore alle politiche educative Anna Veronelli – coinvolgerà giovani ragazzi per un percorso di formazione e comunicazione sociale sul tema del rispetto che ciascuno di noi deve innanzitutto a sé stesso e poi agli altri”. Protagonisti principali saranno i ragazzi della classi di comunicazione audiovisiva e grafica dell’Istituto Ripamonti attraverso i laboratori pratici che svolgeranno a scuola, lanceranno messaggi nella nostra provincia per promuovere il rispetto grazie anche a spettacoli teatrali che si svolgeranno presso il Teatro Sociale e una mostra urbana in città per presentare i loro lavori.

Più informazioni su