CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Alto lago, prevale il “no” al referendum sulla possibile fusione

Più informazioni su

Maggioranza di pareri negativi per gli abitanti di Consiglio di Rumo e Gravedona (il “si” è prevalso solo a Germasino). Dopo il referendum consultivo, dunque non vincolante, parola alla Regione.

E’ prevalso il no. Almeno per gli abitanti di Consiglio di Rumo e Gravedona (il “si” è prevalso solo a Germasino). Bocciata così l’idea di una fusione tra i tre comuni per dare vita ad un unico, più esteso e numeroso. Un referendum che ha visto un’alta affluenza, nonostante la pioggia e il brutto tempo. Dispiacere per i sindaci dei tre comuni che hanno proposto questa possibilità. “ Credo ci sia un’incomprensione di base su una fascia di elettorato, i giovani in particolare, probabilmente poco interessati al discorso o disinformati – spiega alla redazione Giuliano Mazzucchi, sindaco di Consiglio di Rumo – Se questa è la volontà dell’elettorato, questo è da rispettare perfettamente. La fusione è un’idea che comunque andrà avanti a prescindere dal risultato di questo referendum. Potrebbero esserci anche organi superiori che ce lo proporranno, questo credo succederà”. Anche perché, dopo il referendum  consultivo, dunque non vincolante, sarà il turno della Regione.

 

Più informazioni su