CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

A Merone rimane la paura per le crepe : in 20 sempre evacuati

Più informazioni su

La decisione è stata presa ieri dai vigili del fuoco dopo un nuovo sopralluogo al Ponte Nuovo. I lavori per la costruzione degli argini del Lambro sotto accusa. Incertezza sui tempi del rientro nelle case. Restano evacuati in 20. Diverse famiglie del condominio di via Roma a Merone dove negli ultimi giorni – e ieri mattina in particolare – sono comparse tante crepe sui muri. Conseguenza dei lavori di costruzione degli argini di contenimento del vicino fiume Lambro. La decisione di sgomberare le persone è stata presa dai pompieri dopo che sabato un sopralluogo aveva dato esito negativo. Tutti al loro posto. Da ieri, invece. qualcosa sembra essere cambiato. L'evacuazione è stata decisa a scopo precauzionale e gli sfollati sono attualmente ospitati in albergo. C'è incertezza per il loro rientro in casa. Tempi e modi da decidere assieme al comune di Merone, attivamente impegnato a cercare una soluzione. Nessun cedimento, vale la pena precisarlo, in queste abitazioni nonostante le numerose crepe notate sull'esterno ed all'interno.

Più informazioni su