CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Alto lago, buona affluenza al voto per il referendum di fusione

Più informazioni su

Da decidere se tre comuni ne possono formare uno più grande. Urne aperte fino alle 21. I risultati domani. Consultazione solo conoscitiva, la decisione finale alla Regione. Da scegliere anche il nome. In tanti sono andati a votare. Nonostante la pioggia ed il brutto tempo. Germasino, Consiglio di Rumo e Gravedona oggi decidono il loro futuro. O meglio, lo fanno decidere ai loro cittadini con il referendum consultivo, dunque non vincolante, sulla possibile fusione per dare vita ad un unico comune. Che risulterebbe anche il più grosso in estensione dell'intera provincia: 40 chilometri quadrati di superficie, 4.300 abitanti. Oggi, dunque, parecchie persone alle urne in tutti e tre i centri, a testimonianza che la vicenda è molto sentita. Il voto fino alle 21 di stasera, poi lo spoglio delle schede. Domani i risultati.

Non solo la decisione se fondere i tre comuni, ma anche il nome da scegliere per il possibile nuovo centro. Cinque le alternative sulla scheda: Castel del lario, Alto Lario, Gravedona ed Uniti, San Gregorio, San Jorio. Dopo la consultazione, parola alla Regione. Se il Pirellone darà parere positivo, il nuovo comune potrebbe nascere già a gennaio.

Più informazioni su