CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, la giunta incassa i tre milioni da Multi per il no alla Ticosa

Più informazioni su

La decisione è stata confermata nella riunione di oggi dopo il rifiuto dell'azienda di proseguire l'attività. La fidejussione versata ad inizio lavori come garanzia. Clima apparentemente sereno in questa riunione: l'ultima ?

Tre milioni in cassa. Soldi in arrivo per il sempre magro bilancio del comune di Como anche se la certezza non c'è ancora. Perchè è vero che Palazzo Cernezzi insiste e la giunta cittadina, nella riunione di oggi, ha confermato l'intenzione di incassare i 3 milioni di euro che Multi ha versato ad inizio lavori per la costruzione del nuovo quartiere della Ticosa, ma è altrettanto vero che la multinazionale olandese delle costruzioni ha già presentato ricorso in appello per impedire di incassare questi soldi. Un braccio di ferro a distanza che potrebbe andare avanti ancora per qualche settimana. Il comune di Como ritiene di avere piena ragione perchè Multi ha deciso, all'improvviso, di tirarsi indietro, la società replica dicendo che è stata l'amministrazione cittadina a far mancare molti requisiti per proseguire l'impegno.

Quella di oggi, comunque, potrebbe essere stata anche l'ultima riunione della giunta cittadina di Stefano Bruni. Perchè domani sera, in aula, c'è il voto sulla sfiducia al primo cittadino. Ma, almeno apparentemente, l'argomento non sembra essere entrato nella discussione di oggi. Scaletta molto ricca, forse mai come oggi. "Un caso", precisa e rilancia il sindaco anche se in molti vedono dietro a questo l'intenzione di definire il maggior numero di cose possibili in vista di un non escludibile "rompete le righe".

Più informazioni su