CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Troppi studenti che se ne vanno da Como, bisogna dire basta”

Più informazioni su

Il Ministro dell'Università, Maria Stella Gelmini, preoccupata per la fuga di laureati all'estero per lavorare. Da lei anche promesse per poter aiutare la sede di Como dell'Insubria che vive un momento no. Un momento no. Da superare al più presto. Anche con l'aiuto del Governo. La rassicurazione è del Ministro Maria Stella Gelmini, ieri a Villa Erba di Cernobbio al convegno sulla ricerca sanitaria organizzato sul Lario. E da lei anche un invito a non frammentare troppo corsi e sedi, come sta avvenendo all'Università dell'Insubria tra Como e Varese, per non disperdere gli studenti. Che, altrimenti, sono costretti a trovare spazio altrove anche se vicino a casa c'è un ateneo. La criticità di Como, in questo momento, è proprio questa. E la Gelmini, responsabile dell'Università e della Pubbliuca sitruzione, ha assicurato il suo intervento personale. Anche per il mondo della scuola che spesso di lamenta della carenza di fondi e personale. La Gelmini si è detta preoccupata – e molto – della cosidetta fuga dei cervelli all'estero:"Troppi studenti, dopo la laurea, vanno all'estero a lavorare. E' una preoccupazione forte, bisogna porre un deciso rimedio".

Più informazioni su