CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fulmine sul campanile, paura stamane alla chiesa di Maslianico

Più informazioni su

Violento temporale all'alba nel comasco. Grandine ed allagamenti ingenti. Caos sulla Regina per un incidente a Moltrasio. E le previsioni per le prossime ore sono ancora negative. Il lago in lenta crescita. Maltempo senza tregua nel comasco. Da ieri a questa mattina quando, ad aggravare la situazione, si è verificato anche un forte temporale all'alba. Fulmine e tuoni, ma anche grandine (in alcuni punti del territorio) e tanta acqua. Allagamento in tutta la provincia segnalati ai pompieri. Impegnati anche in via alla chiesa a Maslianico dove un fulmine si è abbattuto sul campanile, mettendone in dubbio la sua stabìlità. Qualche piccolo calcinaccio è caduto a terra facendo subito scattare l'allarme. La zona è stata transennata dai pompieri, in corso le verifiche del caso.

Per il resto, come detto, acqua a catinelle ed allagamenti vari. Tanti. Dall'alto lago alla bassa comasca. Lago in lenta crescita in queste ore: dalle 3 alle 9 è salito di quasi due centimetri, fissandosi a quota 62,3, ancora distante dalla quota esondazione per il Lario. Previsioni non certo buone per le prossime ore secondo gli esperti meteo. Clima più che autunnale con nebbia in diversi punti della provincia. E delirio anche sulle strade. Sulla Regina, in particolare, dove un incidente avvenuto alle 7 ha paralizzato tutta la viabilità della zona a lungo. Anche sulla Novedratese, da Cantù a Lentate, tutti a passo d'uomo.

Più informazioni su