CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Verso il Natale con tanti fiocchi di luce per illuminare le strade

Più informazioni su

Questo sarà il tema dominante in vista delle ormai imminenti festività di fine anno. Oggi la presentazione ufficiale dell'iniziativa. Sempre più forte la collaborazione tra commercianti, Comune e ShopinComo.

Una dolce nevicata di luce, senza dimenticare la sostenibilità. Questa la sensazione che si avrà camminando per il centro di Como, in occasione delle festività natalizie. La neve, infatti, è il tema scelto per quest’anno. E le varie vie della città avranno, a partire dei primi giorni di dicembre, tanti fiocchi di luce ad illuminarle. Lo stesso tema dunque, immagine legata proprio al Natale, che si articolerà in varie realizzazioni artistiche secondo il progetto dell’architetto Francesco Murano del politecnico di Milano. “Questa collaborazione consentirà di dare qualcosa di più – ha commentato il presidente di Uptcs, Giansilvio Primavesi – un esempio, se i risultati saranno quelli che ci aspettiamo, anche per le altre città, legate ancora a luminarie più tradizionali”. Passeggiando per il centro si avrà così la sensazione di camminare sotto una fitta nevicata. Non solo le vie del centro, ma anche le piazze che potranno contare su disegni e decori differenti. Un progetto, quello dell’arch. Murano, che prevede anche alcune luminarie ad hoc per la città, delle sfere contenenti foulard di seta che grazie ad una illuminazione a Led possono proiettare immagini natalizie e loghi promozionali. Effetti scenografici, senza però dimenticare la sostenibilità, visto che le luminarie saranno tutte a basso consumo.

 

Anche quest’anno Palazzo Cernezzi si occuperà della copertura dei costi per l’elettricità, mentre ShopinComo dell’organizzazione delle adesioni con il supporto delle hostess. Oltre all’assessorato al commercio, anche il sostegno di quello al turismo. “Riteniamo che le luminarie – spiega Francesco Scopelliti, assessore al turismo – possano essere un momento di accoglienza per la città, di interesse non solo per i cittadini, ma anche per chi viene in visita in città”. La quota fissa per i commercianti sarà di 70euro.

Più informazioni su