CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ancora maltempo: lago in crescita e fiumi ingrossati in provincia

Più informazioni su

Acqua che non concede tregua, se non una breve nel corso della notte. Stamane le precipitazioni sono riprese sul Lario. Gli esperti prevedono la fine per oggi. Innumerevoli gli allagamenti segnalati. Cresce il lago, aumentano – e di molto – i fiumi del territorio. La pioggia senza tregua, che da ormai 48ore cade in provincia ha portato a queste, inevitabili, conseguenze. Le preoccupazioni maggiori, in queste ore, per i fiumi del triangolo lariano, molto simili a torrenti in piena ovunque. Nessuno straripamento, ma argini ad un passo. Non segnalati neppure smottamenti di rilievo. Acqua senza tregua, se non una breve nella notte in tutto il territorio. Poi stamane è ripresa la pioggia. E dovrebe andare avanti fino a quest'oggi. Ma per gli esperti di MeteoComo la tregua è vicina, come pure un graduale miglioramento.

Lago in crescita, come detto: mezzo metro in questi due giorni di precipitazioni incessanti, ora livello (stamane alle 8) a quota 66,8 sullo zero idrometrico. Ne mancano meno di 60 per la possibile esondazione in piazza Cavour. Nella notte la salita è proseguita anche se con ritmo meno intenso: un centimetro in sei ore. Ma tra oggi e stasera nel Lario è facile prevede un ingresso di tantissima acqua proveniente dai vari fiumi della Valtellina in particolare e dell'alto lago.

Più informazioni su