CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Laura Vernizzi ancora in pedana. Ma stavolta è per Miss Italia

Più informazioni su

La giovane comasca, abbandonata l'attività agonistica dove ha ottenuto grandi successi, punta al titolo tricolore. La finale a Salsomaggiore a metà settembre. E Rovellasca incorona la mora Natasha. In pedana, ma per essere Miss Italia. Un sogno che potrebbe anche diventare realtà per la giovane comasca Laura Vernizzi, 25 anni, un passato importante come ginnasta, ora lanciata verso l'atto conclusivo del concorso di bellezza. Nella finale di Salsomaggiore della metà di settembre (dal 10 al 12 ndr), infatti, lei ci sarà dopo aver superato brillantemente tutte le selezioni. L'ultima nel fine settimana. Laura, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atene del 2004 nella ginnastica ritmica a squadre, è lanciata e pronta a dare il massimo. Oggi come ieri in pedana. "E' iniziata quasi per caso questa avventura – spiega – ed ora cercherò di dare tutto per ottenere un buon risultato. Come quando gareggiavo…".

Altra miss nelle ultime ore. Ieri sera, infatti, Rovellasca la incoronato la giovane mora Natasha Tymus come la più bella del concorso allestito all'interno di "Piccantissima", la sagra riservata al peperoncino. Una manifestazione che, dopo polemiche tra amministratori, ha lasciato Lomazzo per approdare al parco del paese della bassa dove oggi si concluderà. Natasha, comasca di 20 anni, ha superato nella finale una ragazza di Vedano Olona ed una di Desio.

Più informazioni su