CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Virus senza scampo, finita l’agonia: morta la donna canturina

Più informazioni su

Il suo peggioramento era avvenuto nei giorni scorsi dopo la diagnosi impietosa dei medici. Morbo simile a quello della mucca pazza. L'avrebbe contratto anni fa, ma senza ingerire carne bovina. Ora l'autopsia. E' morta all'ospedale Valduce di Como. Stroncata dal morbo di Creutzfeldt-Jacok, simile ma non identico a quello della mucca pazza tristemente noto negli anni scorsi. La sua battaglia si è conclusa – nelle ultime ore come riporta "La Provincia" – all'ospedale cittadino dove era ricoverata da diverse settimane. Si tratta della donna di Cantù, 77 anni, colpita da questo virus che non lasciava spazio alle speranze per i familiari. La protagonista l'avrebbe contratto, secondo i medici, anni fa anche se non per ingestione di carne bovina. Ora la direzione sanitaria dell'ospedale Valduce – che non conferma neppure l'avvenuto decesso per un eccesso di tutela di privacy – potrebbe disporre l'autopsia per avere conferma di questo morbo. Poi la restituzione della salma ai familiari per il funerale.

Più informazioni su